Contenuto Principale
Attento, so che stai sprecando energia! Studio americano dimostra che se sai di essere osservato consumi meno Stampa E-mail
Consumi energetici
di Pierpaolo de Flego   
 
09 Settembre 2013
 

watchingC'è chi si emoziona a giocare a tennis davanti a un pubblico nutrito, o si agita se il professore lo guarda durante un esame scritto. Si chiama effetto Hawthorn: l’osservazione genera cambiamenti nel comportamento di chi viene osservato. Un gruppo di ricerca della Carnegie Mellon University (Pennsylvania) ha provato a studiare il fenomeno in un caso specifico: l’attenzione dei cittadini per il risparmio energetico.

L’indagine, pubblicata recentemente sulla rivista Proceedings of the National Academy of Sciences (PNAS), è stata così condotta: sono state fatte 113.624 rilevazioni sui consumi elettrici di un campione di 5600 cittadini americani. Di questi, metà sono stati esaminati senza alcun avviso, né prima né durante lo studio. Gli altri invece hanno ricevuto una lettera che li avvertiva che i loro consumi di energia elettrica sarebbero stati visionati per uno studio mensile. Successivamente, a ciascuno di loro sono state mandate altre quattro lettere di memento.

L’effetto Hawthorne si è manifestato in piena regola. Durante il periodo di studio i consumi di coloro che erano stati avvisati sono diminuiti in media del 2,7%. Più precisamente, il 69,6% di loro è stato più attento del solito a spegnere la luce quando non in uso, il 60,4% di spegnere computer e televisioni, il 45,8% di spegnere il condizionatore e la stessa percentuale di spegnere gli altri elettrodomestici.

I ricercatori dunque sostengono che si potrebbe trasformare l’effetto Hawthorne in “strategia Hawthorne”, per ricordare ai cittadini di fare più attenzione ai propri consumi. C'è però un problema: la ricerca ha evidenziato che, una volta finito il periodo di osservazione, i consumi tornavano ai livelli standard. Ci vorrebbe quindi un monitoraggio perpetuo (improbabile), o un'educazione al risparmio più profonda.

 

 

News correlate:

 

Edilizia e risparmio energetico: il bilancio in chiaroscuro dell’incentivazione fiscale

 

Bilancio energetico italiano: prosegue il calo dei consumi, ma aumentano export e produzione nazionale

Commenti

Autenticarsi per postare commenti o risposte.
 

I commenti dei visitatori

Gianluca:
ARTICOLO MENZOGNERO.
Come tu...

Ass. Intercomunale Lucania:
Il solare termodinamico, molto spes...
Valter:
Entro il 2020, come è riportato ne...
 


Cloud