Super Bowl

Touchdown di sostenibilità: il primo Super Bowl illuminato a led

Webmaster
| Categoria: Innovazione | Sviluppo sostenibile

Il Super Bowl, la finale del campionato di football americano, è anche l’avvenimento sportivo che ogni anno catalizza davanti alla televisione più di 100 milioni di persone; è noto per il suo spettacolo dell’intervallo e per i suoi spazi pubblicitari che si pagano a peso d’oro (uno spot di 30 secondi durante il Super Bowl costa circa 4,5 milioni di dollari). Ma da quest’anno verrà ricordato anche come un evento che ha sposato la causa della sostenibilità: per la prima volta il Super Bowl è stato disputato in uno stadio (lo University of Phoenix Stadium di Glendale, Arizona) interamente illuminato da luci a led.

L’intero sistema di illuminazione dello stadio di Glendale consta di 312 riflettori a led per una potenza totale di 310.000 watt: un risparmio di energia del 75% rispetto al precedente impianto da 1,24 milioni di watt. La conversione ai led è stata opera della Ephesus, un’azienda statunitense che si occupa di impianti di illuminazione, già rodata nell’installazione di luci a led per gli impianti sportivi (finora più di 1000 eventi sportivi sono stati illuminati grazie ai sistemi della Ephesus).

Oltre all’efficienza energetica c’è anche un vantaggio visivo: chi ha guardato il Super Bowl allo stadio o da casa ha avuto una visione molto più confortevole e uniforme della partita, dato che i led riducono drasticamente il contrasto dell’ombra dei giocatori sul campo da gioco.

Lo stadio di Glendale, oltre a essere stato il primo stadio con l’illuminazione interamente a led ad aver ospitato il Super Bowl, è il primo stadio in assoluto con questo tipo di illuminazione nella National Football League (Nfl), la lega professionistica di football americano degli Stati Uniti. Ma non rimarrà un caso isolato: i proprietari dei Minnesota Vikings, un’altra squadra militante nella Nfl, hanno annunciato che nel loro nuovo stadio l’illuminazione sarà interamente composta da luci a led. L’inaugurazione è fissata per il 2016.

Pierpaolo de Flego

News correlate:

Goal e sostenibilità: lo stadio di Recife illuminerà le partite dei mondiali anche grazie a un nuovo impianto a pannelli solari

Corse e dribbling per illuminare il campo da calcio: il fair play della sostenibilità si gioca nelle favelas di Rio

Hockey più sostenibile: la Nhl investe sull’energia pulita

Con i led in fabbrica, operai più contenti e produttivi

Facebookgoogle_plusFacebookgoogle_plus

twitterlinkedinmailtwitterlinkedinmail

Tags: , ,

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento

*